La filosofia dello studio si basa sui principi di Architettura Olistica e di Feng Shui.

Con il termine di "Architettura Olistica" si intende un'architettura che porta al centro del progetto l'uomo inserito in uno specifico contesto fisico, psicologico e di relazioni, che lo rendono un'unità composta da parti fortemente interconnesse e ogni cambiamento in una di queste parti influenza il tutto. Ogni uomo è influenzato dal luogo in cui abita che non rappresenta più solo un riparo come nel passato, ma deve anche rappresentare un rifugio in cui riconoscersi.

Attraverso i principi del Feng Shui classico si individua l'energia di un luogo (CHI) e si sfrutta entrando in "risonanza", in modo da permettere al CHI di fluire morbidamente e generare benessere.

La parola Feng Shui (Vento e Acqua), anticamente Kan Yu (Cielo e Terra), sta a rappresentare il potere degli elementi presenti in natura; il Cielo crea e irradia energia attraverso il Soffio Cosmico del Drago e la Terra elabora questa energia plasmando la sua superficie. L'uomo si trova immerso in questo scambio da cui può trarre il massimo beneficio.